Chiesa di Sant'Agostino
via di Porta Romana  06024  GUBBIO  PG 
urbano
XIII SECOLO

La chiesa ed il convento di Sant’Agostino si trovano appena fuori le mura di Gubbio, nei pressi di porta Romana.
La costruzione del complesso iniziò nel 1251 e terminò nel 1294.
L’esterno della chiesa è stato rifatto nel Settecento (facciata); solamente il fianco destro è originale.
L’interno, a navata unica, ha il soffitto coperto da una travatura in legno  sostenuta da otto arconi, rinforzati nel XVI secolo; il coro ha pianta quadrata.
La chiesa doveva essere completamente decorata, oggi rimangono i bellissimi affreschi dell’abside ed alcuni brani lungo le pareti.
Le 26 scene dell’abside narrano storie della vita di Sant’Agostino, realizzati dal pittore eugubino Ottaviano Nelli con allievi (inizi del XV secolo). L’arco trionfale, restaurato nel 1902, mostra un bellissimo Giudizio Universale di scuola locale; nel sottarco si può ammirare Cristo tra gli apostoli e nella volta i Simboli degli Evangelisti.
Lungo la parete destra; al secondo altare, si trova una tela con affresco staccato raffigurante la Madonna delle Grazie, attribuito a Martino o Ottaviano Nelli; il terzo altare è decorato da un dipinto di Felice Damiani detto il “Veronese dell’Umbria” (seconda metà del XVI secolo) con Battesimo di Sant’Agostino.
Lungo la parete sinistra: al sesto altare, la Vergine e santi di Federico Brunori da Gubbio (XVII secolo); al quarto, la Madonna del Soccorso opera realizzata da Ottaviano Nelli, restaurata malamente nel XVI secolo. Sopra il fonte battesimale si trova una tela cinquecentesca attribuita a Virgilio Nucci con La Samaritana.
I cortili del convento mantengono il loro carattere originario.
Nei pressi della chiesa si trova la stazione della funivia che collega la città alla basilica di Sant’Ubaldo.


Per informazioni:
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica - IAT del Comprensorio Gubbio-Alto Chaiscio

Via della Repubblica, 15 - 06024 Gubbio
Tel. 0759220693 - Fax 0759273409
info@iat.gubbio.pg.it


Bibliografia
Giovagnoli E. (1932), Gubbio nella storia e nell’arte, Città di Castello, Società Anonima Tipografica “Leonardo da Vinci”.
Regione dell’Umbria- IRRES (1994), Ricerche per la progettazione di una rete di Itinerari turistici, Orvietano Amerino Narnese Ternano, Perugia, IRRES.
G. Zoppis (2001), Gubbio, guida storico-fotografica, Gubbio, L’Arte Grafica.
T.C.I. (2004), Umbria, Milano, Touring Editore.

Le città
I Paesaggi