Palazzo dei Priori
piazza del Comune  06081  ASSISI  PG 
urbano
XIV SECOLO

Il palazzo dei Priori si trova all’interno del suggestivo scenario di piazza del Comune, fulcro politico e culturale della città di Assisi.
L’edificio risale alla metà del XIV secolo anche se la costruzione del palazzo iniziò a partire dal 1275 con l’accorpamento di tre corpi di fabbrica preesistenti.
Già nel XV secolo subisce numerosi danneggiamenti a causa delle lotte cittadine; nel 1442 le milizie di Niccolò Piccinino lo abbatterono quasi integralmente. L’edificio venne restaurato nel 1493 per volere di papa Sisto IV e dei cardinali Orsini e Savelli ampliandosi ulteriormente fino a comprendere il Monte di Pietà e la residenza del governatore apostolico. I Priori, documentati con certezza a partire dagli anni ’30 del Trecento, abitavano il piano superiore mentre al di sotto si aprivano le botteghe.
Lungo la facciata si possono ammirare stemmi della seconda metà del Quattrocento. Nel primo corpo di fabbrica è stata aggiunta la merlatura guelfa durante l’importante restauro del 1927. Pochi anni dopo, nel 1933, al piano terreno è stata sistemata la Pinacoteca Comunale dal 2001 trasferita in palazzo Vallemani.
Al piano terreno, visibile dalla piazza, si trova la bellissima volta Pinta decorata nel 1556 con motivi a grottesche.


Per informazioni:
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica - IAT del Comprensorio Assisano
P.zza del Comune - 06081 Assisi
Tel. 075812534 - 075812450
Fax 075813727
info@iat.assisi.pg.it


Bibliografia
Regione dell’Umbria- IRRES (1994), Ricerche per la progettazione di una rete di Itinerari turistici, Dorsale Appenninica Centro-Nord, Perugia, IRRES.
T.C.I. (2004), Umbria, Milano, Touring Editore.

Le città
I Paesaggi