Chiesa di Sant'Andrea
Via Dante  06024  GUBBIO  PG 
urbano
XIV SECOLO

Dove si trova
L’antica chiesa di Sant’Andrea sorge nella parte più alta della città di Gubbio, a breve distanza da porta Vehia, residuo delle mura umbre del IV-III secolo a.C.

Perchè visitarla
La chiesa merita attenzione per la sobria bellezza degli interni caratterizzati dalle nude pareti di pietra locale bianca e rosa e per l’importante tela di Benedetto Nucci del 1553 raffigurante l’Incoronazione della Vergine, Sant’Andrea (fratello di San Pietro), San Marziale (missionario e vescovo di Limoges) e San Giovanni bambino.

Descrizione
L’antica chiesa di Sant’Andrea si trova inserita all’interno del monastero di San Marziale, sul luogo dove sorgeva un tempio pagano dedicato a Marte.
Di fronte ad essa si trova la più antica porta di Gubbio, porta Vehia, (IV-III sec. a.C), l’unica rimasta dell’antica città umbra.
La chiesa presenta una pianta ad aula basilicale priva di transetto e suddivisa in due navate. La navata principale, più grande, è caratterizzata da una volta a botte, mentre l’unica navata laterale, più ridotta, è coperta con volte a crociera.
L’abside, a forma semicircolare, poggia, come gran parte delle mura perimetrali, sui resti dell’antico tempio romano.
L’interno della chiesa è molto suggestivo soprattutto per le tonalità delle murature costituite da pietre locali bianche e rosee.
Conserva un’importante tela di Benedetto Nucci del 1553 che raffigura l’Incoronazione della Vergine, Sant’Andrea (fratello di San Pietro), San Marziale (missionario e vescovo di Limoges) e San Giovanni bambino.
Dall’impianto romanico dell’edificio, si può  dedurre che l’epoca di costruzione sia da datare all’XI-XII secolo.
Nel 1365, venne costruito lì accanto il monastero di San Marziale e progressivamente la chiesa entrò nell’area d’influenza del complesso monastico.
Infatti, nel 1528, il monastero venne collegato alla chiesa e quest’ultima assunse anche il nome di chiesa di San Marziale.

Informazioni e consigli utili
Lasciando l’auto nel parcheggio di piazza 40 Martiri si può facilmente raggiungere il centro storico di Gubbio tramite ascensori pubblici e un comodo servizio Navetta giornaliero.

Per ulteriori informazioni
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica - IAT del Comprensorio Gubbio-Alto Chiascio
Via della Repubblica, 15 - 06024 Gubbio
Tel. 0759220693 - Fax 0759273409
info@iat.gubbio.pg.it

Le città
I Paesaggi